PALERMO: LETTERA ZAMPARINI PER TIFOSI

PALERMO: LETTERA ZAMPARINI PER TIFOSI

Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha voluto scrivere una lettera ai propri tifosi, diffusa attraverso il sito ufficiale del club. Di seguito il testo completo: Vivo, come sapete, in.

Commenta per primo!

Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini ha voluto scrivere una lettera ai propri tifosi, diffusa attraverso il sito ufficiale del club. Di seguito il testo completo: Vivo, come sapete, in Friuli. Ieri ero a Udine e un gruppo di tifosi dell’Udinese mi ha chiesto: cosa succede a Palermo? Ho risposto: come a Udine, siamo a 0 punti dopo 2 partite; con una differenza: a Palermo sono “catastrofici” mentre a Udine siete certi che rimedierete. Ecco, questo dico ai tifosi: bisogna convivere anche con un momento difficile, pensando insieme al futuro con ottimismo, perché io, la società, i giocatori, l’allenatore non abbiamo mai mollato né molleremo. Domenica sera ho visto con soddisfazione una nostra giovane punta, Mehmeti, dato in prestito al Novara, segnare tre gol. E’ un giovane attaccante scelto da noi fra lo scettiscismo di Palermo. Voglio e accetto le critiche, non la falsità. Perinetti, Sannino, tutto lo staff lavoreranno bene: per questo li ho presi. Nessun imprenditore oggi può investire nel calcio: ci sono problemi più gravi, i posti di lavoro nelle aziende. Io forse non rivedrò più la grossa cifra che ho messo negli anni nel Palermo, ma lavorerò con i miei collaboratori per ottenere i migliori risultati. Non siamo una squadra scarsa: leggete la formazione che l’anno scorso ha battuto alla prima giornata l’Inter 4-3, non la ritengo più forte di questa. Ai tifosi chiedo: stateci vicini, i giocatori danno tutto ma devono essere supportati dal Vostro tifo. Non mollate che noi non molleremo. Maurizio Zamparini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy