PALERMO: IL SILENZIO DI CAPITAN MICCOLI

PALERMO: IL SILENZIO DI CAPITAN MICCOLI

Fabrizio Miccoli continua a restare in silenzio. Anche la sua pagina ufficiale Facebook è rimasta non aggiornata da sabato scorso, vigilia di Catania-Palermo. Le parole di Serse Cosmi hanno.

Commenta per primo!

Fabrizio Miccoli continua a restare in silenzio. Anche la sua pagina ufficiale Facebook è rimasta non aggiornata da sabato scorso, vigilia di Catania-Palermo. Le parole di Serse Cosmi hanno messo in luce i problemi che sta vivendo lo spogliatoio e il particolare momento di Miccoli, fatto fuori nel derby dal suo presidente. Dopo il 4-0 subito a Catania, il capitano è stato uno di quei giocatori che ha lasciato il pullman prima dellarrivo allo stadio dove la squadra è stata contestata dai tifosi. Il capitano non ha voluto mettere la faccia oppure ha solo evitato di parlare per non peggiorare la situazione? Intanto, mentre il silenzio continua, i tifosi si schierano dalla parte di Miccoli, giocatore che qualche mese fa ha rinunciato ad unofferta faraonica del Birmingham pur di restare a Palermo per giocare. Tra i tanti messaggi lasciati su Mediagol.it dai tifosi, uno significativo recita più o meno così: “Miccoli non si tocca, non deve fare la fine di Di Donato e Corini”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy