PALERMO: IL PUNTO SUL CALCIOMERCATO

PALERMO: IL PUNTO SUL CALCIOMERCATO

Dopo le partenze di Kjaer (Wolfsburg), Cavani (Napoli), Bresciano (Lazio), Simplicio (Roma), Guana (Chievo) e Bertolo (Real Zaragoza), la squadra rosanero ha avviato una sorta di rivoluzione.

Commenta per primo!

Dopo le partenze di Kjaer (Wolfsburg), Cavani (Napoli), Bresciano (Lazio), Simplicio (Roma), Guana (Chievo) e Bertolo (Real Zaragoza), la squadra rosanero ha avviato una sorta di rivoluzione copernicana partendo dallottima base dellanno scorso e operando nel settore chiave: il centrocampo. In questa sessione di mercato sono arrivati: Glik e Muñoz per la difesa, Kasami per il centrocampo, Maccarone e Pinilla per lattacco, non dimenticando le conferme di Sirigu e Miccoli. Mancano solo gli ultimi due acquisti, il Palermo starebbe effettuando lo sprint finale per i famosi due centrocampisti che mancano in organico e che Rossi più di una volta ha richiesto a gran voce alla società. Uno dovrebbe essere largentino classe 87 del Racing Avellaneda, Claudio Yacob, forte fisicamente e con una discreta tecnica, risponde alle caratteristiche di adattabilità agli schemi di Delio Rossi. Ma si è parlato anche del francese Blaise Matuidi del Saint Etienne. Qui il problema ruota attorno al gioco al rialzo che sta facendo la dirigenza francese e il Palermo, che non vuole partecipare a nessuna asta, tra poco mollerà la presa. Da qualche giorno è spuntato anche il nome di Danilo Pereira, che non ha rinnovato il contratto con la sua ex società ed ora è svincolato dal Benfica ma qui c’è da fare i conti con la concorrenza anche se sicuramente non giocherà in nessunaltra squadra portoghese, come lui stesso ha affermato. Rimane sempre calda la pista di Valon Behrami, che dalle parole del suo presidente David Sullivan, il West Ham ha messo in vendita al miglior offerente ad una cifra congrua, sicuramente non inferiore ai 7 milioni di euro. Potrebbe esserci anche un terzo colpo, ma sarebbe una chicca per la difesa, infatti la stampa inglese, scrive di un forte interessamento per Anton Ferdinand, fratello del più noto Rio e spunta anche il nome di Edu Draçena del Santos. Infine, piace sempre Cristian Ledesma. Con larrivo di Hernanes alla Lazio, il giocatore di origine italiane potrebbe anche partire, il Palermo per ora rimane alla finestra in attesa di nuovi sviluppi. Mancano poco più di 15 giorni alla fine di questa sessione di mercato, tanto si è fatto e tanto si deve ancora fare. Il Palermo fino ad ora si è mosso bene e con intelligenza, sia in entrata che in uscita. In un mercato dove quasi nessuno acquista e nessuno può vendere, la dirigenza rosanero ha operato sotto traccia, depistando tutti e tutto per arrivare agli obiettivi finali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy