PALERMO-CESENA: nervosismo negli spogliatoi

PALERMO-CESENA: nervosismo negli spogliatoi

Al triplice fischio finale capitan Miccoli è andato di corsa negli spogliatoi con l’intento di cercare un “confronto” con il portiere Alex Calderoni del Cesena, espulso qualche minuto prima.

Commenta per primo!

Al triplice fischio finale capitan Miccoli è andato di corsa negli spogliatoi con l’intento di cercare un “confronto” con il portiere Alex Calderoni del Cesena, espulso qualche minuto prima dalla panchina per comportamento antisportivo. Il capitano dopo la reazione del portiere a stento è stato trattenuto dai suoi compagni e dallo staff del Palermo, e aveva promesso con dei gesti inequivocabili il “ci vediamo dopo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy