Osvaldo: “Bergonzi si sente Dio in terra. Juve…”

Osvaldo: “Bergonzi si sente Dio in terra. Juve…”

L’attaccante della Roma Pablo Daniel Osvaldo non ha digerito la sconfitta di ieri allo Juventus Stadium contro la squadra di Antonio Conte, e non le manda a dire. “Mi sono sentito preso in giro, mi.

Commenta per primo!

L’attaccante della Roma Pablo Daniel Osvaldo non ha digerito la sconfitta di ieri allo Juventus Stadium contro la squadra di Antonio Conte, e non le manda a dire. “Mi sono sentito preso in giro, mi prendo le responsabilità di quello che dico. E vero, la Juve è più forte, ma se tutti i falli, anche i falletti, ti vengono fischiati contro è normale perdere – ha spiegato il romanista dalle parole riportate da Corsport – Partita indirizzata? Secondo me sì, quando parli con Bergonzi sembra di parlare con Dio onnipotente, non gli si può dire nulla. Quando uno rivolge la parola allarbitro e lui ti ride in faccia non va bene. Mi veniva da piangere in campo per come mi parlava larbitro, mi sentivo impotente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy