NON SOLO NAPOLI TRA BALZARETTI E PALERMO Federico vuole chiudere la carriera in rosanero ma…

NON SOLO NAPOLI TRA BALZARETTI E PALERMO Federico vuole chiudere la carriera in rosanero ma…

Il nodo Balzaretti è uno degli argomenti del giorno. Il Palermo ha deciso che può fare a meno di lui, anzi, che può addirittura realizzare uninsperata plusvalenza cedendolo.

Commenta per primo!

Il nodo Balzaretti è uno degli argomenti del giorno. Il Palermo ha deciso che può fare a meno di lui, anzi, che può addirittura realizzare uninsperata plusvalenza cedendolo adesso. A parole, però, la società vorrebbe tenerlo, ma alle proprie condizioni. Ma come stanno realmente le cose? Mentre i tifosi si scatenano su Facebook chiedendo alla società uno sforzo, ovvero di rinnovare il contratto al terzino sinistro della Nazionale, il Palermo e il giocatore si lanciano messaggi damore restando però distanti dal “matrimonio”. LA POSIZIONE DELLA SOCIETA Il Palermo lo ha acquistato nel gennaio del 2008 per 3,8 milioni di euro dalla Fiorentina per sostituire il vuoto lasciato da Fabio Grosso. Oggi Balzaretti, che compirà 31 anni il prossimo dicembre, è uno dei giocatori più forti dItalia nel suo ruolo, ma ha il contratto in scadenza nel 2013 e un ingaggio molto alto, considerata la politica del Palermo (guadagnerebbe ben 900 mila euro a stagione secondo un articolo della Gazzetta sugli stipendi dei giocatori pubblicato nel settembre 2011). Ciò significa che i rosanero adesso si trovano davanti ad una scelta: a) Rinnovare il contratto di Balzaretti adeguando il suo ingaggio. b) Vendere il giocatore. c) Continuare il rapporto di lavoro fino alla naturale scadenza del contratto. Per rinnovare il contratto, il Palermo ha poco tempo perché dal 15 gennaio 2013, se le cose resteranno così, il giocatore potrà firmare con un altro club andando via a parametro zero. Anche la vendita del giocatore è una cosa un po complessa perché solitamente un giocatore in scadenza non ha valore in quanto i procuratori provano a piazzare i propri assistiti sfruttando, appunto, questa possibilità di firmare un pre-contratto nella sessione invernale di calciomercato facendo risparmiare il club che acquista e che in cambio solitamente offre un ingaggio ancora più alto (non pagando i diritti sul cartellino possono spendere di più nello stipendio). Per una sorta di accordo tra “gentiluomini”, alcuni presidenti preferiscono comunque contattare il club proprietario del giocatore in scadenza di contratto e presentare una proposta dacquisto, rinunciando quindi al parametro zero. Questo è il caso del Napoli di De Laurentiis che al posto di comportarsi come fece il Milan di Berlusconi e Galliani con Nocerino (il Palermo incassò dalla cessione appena 500 mila euro), i partenopei hanno contattato direttamente il presidente Maurizio Zamparini offrendo 4,5 milioni di euro per avere Balzaretti. Una cifra importante per le casse del Palermo, considerando anche letà del giocatore e la situazione contrattuale, che potrebbe annotare laffare tra le plusvalenze, realizzando un positivo di circa 700 mila euro (anche se i 3,8 milioni rientrano già in un ammortamento distribuito nel tempo di permanenza del giocatore in rosanero). Lunico modo per trattenere Balzaretti al Palermo è quello di rinnovargli il contratto. Ma per Zamparini è troppo, come è già troppo impegnativo lingaggio di capitan Miccoli che percepisce 1,2 milioni a stagione più eventuali bonus. LA POSIZIONE DI FEDERICO BALZARETTI Il giocatore si trova benissimo a Palermo. Ha messo su famiglia proprio nel capoluogo siciliano e vorrebbe chiudere la sua carriera in rosanero. Ama Palermo e i palermitani, e il suo è uno di quei rari casi in cui i veri valori vengono prima dei soldi e del lavoro. Balzaretti ha rifiutato nellordine: Paris Saint Germain, Fiorentina, Milan, Lazio, Napoli e Roma. Ha rinunciato alla ribalta della Champions League e dellEuropa per stare vicino alle sue bambine. Ora aspetta un passo del Palermo perché la sua volontà non è quella di andare in scadenza e fare le fortune di un altro club, ma di rimanere con la maglia rosanero. PALERMO VS BALZARETTI I rosa sono ovviamente allettati dallofferta del Napoli (e anche del Milan che ha rilanciato con 6 milioni di euro) e hanno passato la palla al giocatore al quale hanno chiesto eventualmente di parlare di rinnovo a ottobre. Balzaretti però vuole delle certezze che difficilmente arriveranno. Ipotizzando delle percentuali sullesito del “caso” Balzaretti: al 50% resterà a Palermo per un altro anno fino alla scadenza del contratto, al 40% sarà ceduto (Napoli 60%, Milan 40%), al 10% rinnoverà con i rosanero entro agosto. AGGIORNAMENTO DELLE 12.00 Fonti ufficiali ci comunicano che Balzaretti guadagnerebbe attualmente circa 1,1 milioni di euro a stagione e che un eventuale aumento di stipendio farebbe superare lingaggio di Miccoli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy