Nocerino: “Vado matto per Gattuso e De Rossi”

Nocerino: “Vado matto per Gattuso e De Rossi”

Paolo Vannini, giornalista del ‘Corriere dello Sport’, nell’intervistare Antonio Nocerino gli ha chiesto, in tema di allenatori, per quale desidera spendere una parola. La risposta del.

Commenta per primo!

Paolo Vannini, giornalista del ‘Corriere dello Sport’, nell’intervistare Antonio Nocerino gli ha chiesto, in tema di allenatori, per quale desidera spendere una parola. La risposta del centrocampista rosanero è stata: “Beppe Iachini: domenica l’ho abbracciato prima dell’incontro, mi spiace che proprio per quella sconfitta sia stato esonerato. Devo a lui se sono arrivato sin qui, Nazionale compresa. L’ho avuto a Piacenza, mi ha insegnato soprattutto a non accontentarmi, a cercare sempre il meglio”. E sul suo rapporto con la maglia Olimpica, Nocerino ha dichiarato: “Spesso il nostro calcio ai giovani chiede tutto e subito, mentre un ragazzo va aspettato, coltivato, contornato da giocatori importanti che lo facciano crescere. La Nazionale per me è questo tipo di esperienza, solo far parte del gruppo di Lippi è un onore. Imparo tantissimo nel vedere sia il calciatore che l’uomo. L’ambiente è bellissimo, io vado matto per Gattuso e De Rossi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy