Nicchi: “Ora no ad arbitri italiani in Francia ma se..”

Nicchi: “Ora no ad arbitri italiani in Francia ma se..”

Il presidente dellassociazione italiani arbitri Marcello Nicchi ha chiuso le porte alleventualità di prestare gli arbitri italiani al campionato francese per sopperire allo sciopero dei.

Commenta per primo!

Il presidente dellassociazione italiani arbitri Marcello Nicchi ha chiuso le porte alleventualità di prestare gli arbitri italiani al campionato francese per sopperire allo sciopero dei fischietti transalpini. “E un problema della Francia e non della federazione italiana. Si tratta di polemiche interne in cui non intendiamo entrare e non manderemo i nostri arbitri”. Il discorso cambierebbe, invece, nel caso in cui gli arbitri italiani venissero chiamati per arbitrare match difficili. “Continueremo – ha aggiunto Nicchi – a mandare in nostri arbitri, considerati tra i migliori, nel caso di partite difficoltose. Ma in casi come quello della Francia no, si tratta di polemiche interne in cui non entriamo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy