NELSON: “Abbiamo in testa solo la salvezza”

NELSON: “Abbiamo in testa solo la salvezza”

“Penso che il mister sia riuscito a trasmetterci un’idea precisa dei suoi concetti tattici. Adesso ognuno di noi sa perfettamente cosa fare in qualsiasi situazione di gioco. La sua grinta.

Commenta per primo!

“Penso che il mister sia riuscito a trasmetterci un’idea precisa dei suoi concetti tattici. Adesso ognuno di noi sa perfettamente cosa fare in qualsiasi situazione di gioco. La sua grinta è stata fondamentale, ha creato un ambiente compatto e sono contento di lavorare con lui. Mi chiama ‘carciofino’? Penso che il fatto che mi abbia dato questo soprannome sia un modo carino di cementare un rapporto cordiale fra allenatore e giocatore”. Lo ha raccontato ai microfoni di Calciomercato.it, il portoghese Nelson che potrebbe tornare in campo in concomitanza della squalifica di Morganella. “Penso che in questo momento nessuno di noi debba pensare a sé ma debba solo concentrarsi sulla salvezza del Palermo. Non è il momento di parlare di minuti giocati e di futuro, conta solo l’obiettivo della squadra. Salvezza? Penso che il nostro gruppo sia in salute: non dobbiamo preoccuparci degli avversari che sfideremo o del calendario delle squadre che lottano per la salvezza. Bisogna solo pensare a fare più punti possibili per mantenere la categoria”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy