MUTTI: “Orgoglioso di Milanovic-Labrin-Munoz”

MUTTI: “Orgoglioso di Milanovic-Labrin-Munoz”

Non perde il sorriso Bortolo Mutti nel post partita di Palermo-Juventus, i suoi ragazzi hanno giocato un buon match fino al gol di Bonucci che ha rotto l’equilibrio a vantaggio dei bianconeri..

Commenta per primo!

Non perde il sorriso Bortolo Mutti nel post partita di Palermo-Juventus, i suoi ragazzi hanno giocato un buon match fino al gol di Bonucci che ha rotto l’equilibrio a vantaggio dei bianconeri. Protagonista in mix zone, il tecnico ha analizzato il match di questa sera al Barbera. “Abbiamo fatto tutto ciò che era nelle nostre possibilità. Bisogna fare i complimenti a tutti indistintamente, a chi ha giocato con le infiltrazioni a chi era fuori ruolo per via di situazioni estreme, di più non potevamo fare. Peccato perché al 10’ minuto avevamo la palla dell’1-1. Poi abbiamo preso il raddoppio, ma contro questa Juve è molto dura per tutti. È una squadra molto importante, che può lottare per vertici importanti. Accettiamo serenamente questa sconfitta – ha spiegato Mutti dalle parole raccolte da Mediagol.it – I ragazzi che sono entrati stanno dimostrando pienamente il loro valore e possono giocare tranquillamente in Serie A. Certe situazioni sono motivo di crescita, magari all’inizio potevano esserci dei dubbi ma Milanovic, Labrin e Munoz hanno risposto bene, sono ragazzi affidabilissimi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy