Mutti: “L’anno scorso L.Enrique mi diede lezione”

Mutti: “L’anno scorso L.Enrique mi diede lezione”

Intervistato dalla Gazzettagiallorossa, l’ex tecnico del Palermo Bortolo Mutti ha parlato di Zeman e del suo predecessore Luis Enrique. “Zeman lo conosco da tanto, è un allenatore molto.

Commenta per primo!

Intervistato dalla Gazzettagiallorossa, l’ex tecnico del Palermo Bortolo Mutti ha parlato di Zeman e del suo predecessore Luis Enrique. “Zeman lo conosco da tanto, è un allenatore molto preparato, bisogna solo lasciarlo lavorare. La sua Roma in certi momenti mi è piaciuta tantissimo, in altri no: bisogna trovare equilibrio e questo è un lavoro che nello spogliatoio va portato avanti. Quando riuscirà a concretizzare tutto quello che crea, allora vedremo la vera Roma. Vedo i giallorossi tra le prime 6 o 7 del campionato. Poi bisogna vedere il girone di ritorno, perché in questo momento il campionato è ancora aperto a tutto”. E sulla partita dell’anno scorso, Mutti ha speso parole d’elogio per lo spagnolo. “Lo scorso anno incontrammo una Roma, che forse, era nel suo miglior momento e che mi aveva messo in serie difficoltà. Mi era piaciuta molto, sopratutto a Palermo dove ci diede una lezione di gioco”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy