MUÑOZ, COMUNITARIO MA CHI HA PROPRIETA?

MUÑOZ, COMUNITARIO MA CHI HA PROPRIETA?

Un altro tassello al posto giusto per accelerare laffare Ezequiel Muñoz. Il difensore del Boca Juniors è già in possesso del passaporto spagnolo e, dunque, il Palermo ha.

Commenta per primo!

Un altro tassello al posto giusto per accelerare laffare Ezequiel Muñoz. Il difensore del Boca Juniors è già in possesso del passaporto spagnolo e, dunque, il Palermo ha lopportunità di tesserarlo con lo status di comunitario. Il 19enne argentino è in attesa, comunque, di ottenere anche il passaporto italiano, facendo chiarezza su quanto era già emerso nella giornata di ieri: i documenti sono già stati inoltrati e tutto dovrebbe essere ratificato al massimo in una decina di giorni. Tuttavia, emerge un altro nodo legato allacquisizione del cartellino del giocatore. Il Boca Juniors, infatti, ne è proprietario insieme ad un investitore privato. Sarebbe questo lunico intoppo: il Boca ha accettato lofferta del Palermo di 6 milioni di dollari (più 1,2 milioni di IVA). Ma adesso bisognerà trovare lintesa anche con laltro proprietario di Ezequiel Muñoz. La mediazione è affidata allagente del calciatore Marcelo Simonian.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy