Mourinho:”Cristiano Ronaldo crede di saper tutto”

Mourinho:”Cristiano Ronaldo crede di saper tutto”

José Mourinho velenoso su uno dei suoi presunti pupilli: Cristiano Ronaldo. “Cristiano pensa di sapere tutto – ha detto ai media spagnoli – e che un allenatore non può farlo crescere.

Commenta per primo!

José Mourinho velenoso su uno dei suoi presunti pupilli: Cristiano Ronaldo. “Cristiano pensa di sapere tutto – ha detto ai media spagnoli – e che un allenatore non può farlo crescere ulteriormente. Ho avuto un problema molto semplice con lui: l’ho criticato dal punto di vista tattico e non l’ha presa bene. Nelle ultime settimane aveva un problema alla spalla e io non dubito degli acciacchi dei giocatori». Poi però Mourinho sottolinea i meriti di Ronaldo: «Con me però ha disputato tre stagioni fantastiche, non so se le migliori della sua carriera ma abbiamo trovato una soluzione tattica perfetta per consentirgli di esprimere tutto il suo potenziale in gol». Successivamente Mourinho attacca Pepe, reo di essersi schierato con Casillas. “Era con un piede e mezzo fuori dal Real, io l’ho riportato dentro e ho lottato perché avesse un contratto adeguato. Poi ha cominciato a giocare un ragazzo che ha 13 anni meno di lui (Varane, ndr), un ragazzo che per me meritava di giocare e lui non l’ha accettato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy