Mourinho: “Ancelotti? E protetto da un potente”

Mourinho: “Ancelotti? E protetto da un potente”

L’allenatore dell’Inter, Josè Mourinho, non finisce mai di stupire: in un’intervista rilasciata all’emittente americana “Espn”, durante il suo soggiorno negli.

Commenta per primo!

L’allenatore dell’Inter, Josè Mourinho, non finisce mai di stupire: in un’intervista rilasciata all’emittente americana “Espn”, durante il suo soggiorno negli U.S.A., ha continuato la sua polemica a distanza con il collega milanista Carlo Ancelotti. “Sappiamo tutti che Berlusconi è molto potente in Italia, Ancelotti è tutelato da un club che ha grandissimo potere, ha le spalle coperte, mentre lInter non ha interessi nei media. Comunque non ho assolutamente alcun problema con lui”. Nel corso dell’intervista, inoltre, Mourinho ha anche parlato dei giornali del “Belpaese”. “La stampa italiana è diversa da quella inglese, la partita non finisce al 90° ma dura tutta la settimana, 24 ore su 24, con trasmissioni e quotidiani sportivi. Se poi aggiungiamo che su 20 allenatori in serie A solo due sono stranieri, per me diventa più difficile. Comunico in modo differente rispetto agli altri tecnici, – ha concluso Mourinho -sono il più indipendente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy