Morrone: “Legato a Palermo, loro i più forti però..”

Morrone: “Legato a Palermo, loro i più forti però..”

Intervistato da Calcionews24, Stefano Morrone, centrocampista del Latina ed ex di turno ha parlato della delicata sfida contro il Palermo, ricordando con nostalgia le stagioni vissute in maglia.

Commenta per primo!

Intervistato da Calcionews24, Stefano Morrone, centrocampista del Latina ed ex di turno ha parlato della delicata sfida contro il Palermo, ricordando con nostalgia le stagioni vissute in maglia rosanero. “Sarà una partita particolare. Al Palermo sono legati tanti ricordi, sopratutto il primo anno che è stato tribolato ma a livello personale è stato straordinario. Si era creato un feeling con la gente unico -ha ammesso lex rosa-, ancora mi sento con tanti di loro. Fare risultato a Palermo è dura, la squadra rosanero è la più forte del campionato. Ma la B insegna che bisogna giocarsela con tutti, puoi vincere o perdere con chiunque perchè il campionato è molto livellato.Sarà molto dura -ha concluso Morrone- però ovviamente andremo a giocarci la nostra partita forti del nostro bel momento”. Morrone ha poi spostato lattenzione sul momento positivo del Latina, mettendo in risalto le difficoltà del lungo campionato di Serie B. “Dobbiamo raggiungere la salvezza il prima possibile, sappiamo dove eravamo due mesi fa. Il campionato di B, ripeto, è sempre pieno di insidie. Lavevo fatto, vincendolo, sette anni fa con il Parma ma lho trovato ancora più duro. Non bisogna mai mollare a livello di sacrificio, di abnegazione. Poi è chiaro che chi ha qualità può prevalere, si può sopperire con il sacrificio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy