Moratti: “Balotelli, più rispetto per Ronaldo”

Moratti: “Balotelli, più rispetto per Ronaldo”

Il giorno dopo la grande sfida di “San Siro” tra Inter e Manchester, terminata 0-0, ma “vinta ai punti” dagli inglesi, decisamente più pericolosi, il presidente dei nerazzurri Massimo Moratti,.

Commenta per primo!

Il giorno dopo la grande sfida di “San Siro” tra Inter e Manchester, terminata 0-0, ma “vinta ai punti” dagli inglesi, decisamente più pericolosi, il presidente dei nerazzurri Massimo Moratti, intercettato alluscita degli uffici della “Saras”, come riporta il sito del “Corriere dello Sport”, si è mostrato sereno ed ottimista in vista del ritorno all “Old Trafford”. “Vedo la situazione molto positiva per il ritorno. Ieri, purtroppo, lInter non ha giocato un buon primo tempo, scendendo in campo troppo contratta e con una paura eccessiva. Nella ripresa, invece, si è vista la mano di Mourinho che ha corretto alcune cose e ha caricato la squadra”. Moratti, inoltre, ha difeso i due attaccanti schierati dallinizio dal tecnico portoghese, si è complimentato con Santon e ha bacchettato il giovane Balotelli per un gesto censurabile. “Ibra e Adriano mi sono piaciuti, del resto ieri sera per le nostre punte non era una partita facile. Bravissimo anche Santon per come ha fermato Cristiano Ronaldo. Non mi è piaciuto, però, il gesto di Balotelli che ha zittito il portoghese: Mario ha una grande personalità ma ci vuole più rispetto nei confronti di un giocatore che ha vinto il Pallone doro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy