Montolivo: “Per come si era messa, contenti pari”

Montolivo: “Per come si era messa, contenti pari”

Riccardo Montolivo ai microfoni di Sky Sport dopo Italia-Paraguay 1-1. Questo è il ruolo che preferivi, ti è cucito addosso. Come te lo sei sentito il vestito questa sera? Son.

Commenta per primo!

Riccardo Montolivo ai microfoni di Sky Sport dopo Italia-Paraguay 1-1. Questo è il ruolo che preferivi, ti è cucito addosso. Come te lo sei sentito il vestito questa sera? Son contento, avevo bisogno di una prestazione importante ed è venuta, in un ruolo in cui mi trovo alla grande. Dispiace perché forse meritavamo qualcosa di più, ma per come si era messa la gara va bene anche il pari. Si può dire che piano piano hai preso responsabilità e più iniziative? Si, perché all’inizio loro erano chiusi e facevamo più fatica a trovare spazio. Poi si sono un po’ allungati e noi siamo riusciti a fraseggiare meglio. Con Camoranesi e Di Natale è aumentato il tasso di talento in squadra? Cos’è cambiato nel 4-4-2 con loro? Sono giocatori più offensivi e quindi siamo riusciti a concludere di più, cosa che nel primo tempo è un po’ mancata. Nel secondo tempo lei ha giocato non da regista ma da “vecchio Montolivo” Quando ci sono spazi mi piace alzare il baricentro del mio gioco. Parto da una posizione centrale, che mi facilita questo. Se dovessi giocare con le spalle alla riga laterale farei molta fatica. Qual è la posizione che lei “naturalmente” sente sua? Quella di stasera, in un centrocampo a due. Però siamo a disposizione del Ct perché abbiamo fiducia in lui.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy