Montella:”Grande partita,Palermo era attaccabile”

Montella:”Grande partita,Palermo era attaccabile”

“Rigore? Il primo rigorista per me è Lodi. L’altra volta Maxi Lopez non era sereno e avevo deciso di far tirare Lodi, oggi la situazione era inversa. Lodi aveva già segnato e Maxi.

Commenta per primo!

“Rigore? Il primo rigorista per me è Lodi. L’altra volta Maxi Lopez non era sereno e avevo deciso di far tirare Lodi, oggi la situazione era inversa. Lodi aveva già segnato e Maxi voleva regalarsi e regalare ai tifosi un gol. Ha tirato bene, è stato freddo”. Lo ha dichiarato, ai microfoni di “Sky”, il tecnico del Catania Vincenzo Montella. Riguardo l’andamento del match e le scelta tattiche l’ex attaccante della Roma ha precisato: “Avevamo individuato alle spalle dei centrocampisti la parte attaccabile del Palermo e abbiamo messo due trequartisti per questo motivo. Loro avevano l’obbligo di giocare così e noi l’abbiamo improntata su queste basi. Abbiamo fatto veramente una grande partita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy