MONDIALI: Anelka fuori rosa, Francia nel caos

MONDIALI: Anelka fuori rosa, Francia nel caos

Nikolas Anelka attaccante della Francia, reo di avere pesantemente insultato il ct Raymond Domenech negli spogliatoi, durante l’intervallo del match perso dai Bleus contro il Messico è.

Commenta per primo!

Nikolas Anelka attaccante della Francia, reo di avere pesantemente insultato il ct Raymond Domenech negli spogliatoi, durante l’intervallo del match perso dai Bleus contro il Messico è stato messo fuori rosa dalla federazione francese, per lui il mondiale è già finito. Intervistato da “France Soir” ha dichiarato. “Ho avuto una discussione animata con il ct. Ma si è svolta nello spogliatoio, in maniera riservata, tra me e l’allenatore, davanti ai compagnie allo staff. Queste cose non sarebbero dovute uscire dallo spogliatoio. Non so a chi possa giovare se queste cose diventano note, di sicuro non alla Nazionale – ha proseguito Anelka – Io non ho mai voluto destabilizzare la Francia, un’istituzione che rispetto. Ho rispetto per la squadra e per tutti i miei compagni, senza eccezioni. La Francia ha davanti un appuntamento importante martedì, contro il Sudafrica, e ha ancora la possibilità di superare il turno ai Mondiali. Al momento preferisco non parlare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy