Milan: è caos, Balotelli in ritardo e Galliani..

Milan: è caos, Balotelli in ritardo e Galliani..

Per usare un eufemismo, lambiente Milan non è certamente tranquillo: con la dirigenza sfiduciata e l’allenatore messo in discussione, i rossoneri contro il Celtic si giocano gli ottavi di.

Commenta per primo!

Per usare un eufemismo, lambiente Milan non è certamente tranquillo: con la dirigenza sfiduciata e l’allenatore messo in discussione, i rossoneri contro il Celtic si giocano gli ottavi di Champions League. Peccato che l’uomo a cui il Milan si dovrebbe aggrappare, ovvero Mario Balotelli, si sia presentato anche oggi all’allenamento in ritardo di 25 minuti: anche questo gesto testimonia lo strappo tra lattaccante della Nazionale e il tecnico rossonero. Nel frattempo – riporta Calciomercato.com – lad Adriano Galliani, che si è sentito delegittimato dopo i comunicati Ansa di Barbara Berlusconi, vorrebbe dire addio al Milan subito. Lo ha già comunicato al presidente che in attesa della decisione sulla decadenza ha preso tempo, auspicandosi invece una permanenza dell’amico di una vita fino alla prossima assemblea degli azionisti di aprile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy