MIGLIACCIO:”UN PECCATO PERDERE SABATINI”

MIGLIACCIO:”UN PECCATO PERDERE SABATINI”

“Due anni fa c’era un’offerta importante del Rubin Kazan, era arrivato da poco Sabatini e mi disse che non mi cedevano. Fui contento. Mi era anche nata la seconda figlia da poco. Ecco, aver.

Commenta per primo!

“Due anni fa c’era un’offerta importante del Rubin Kazan, era arrivato da poco Sabatini e mi disse che non mi cedevano. Fui contento. Mi era anche nata la seconda figlia da poco. Ecco, aver perso Sabatini è stato un altro momento destabilizzante per la squadra quest’anno”. Lo ha raccontato al Corriere dello Sport, Giulio Migliaccio, centrocampista del Palermo alla sua quarta stagione in maglia rosanero.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy