MIGLIACCIO: “Palermo tra migliori 8. Pastore…”

MIGLIACCIO: “Palermo tra migliori 8. Pastore…”

“Se temo un contraccolpo dopo l’eliminazione dell’Europa League? No. C’è delusione, ma consapevolezza di avere onorato l’impegno. In campo non l’abbiamo.

Commenta per primo!

“Se temo un contraccolpo dopo l’eliminazione dell’Europa League? No. C’è delusione, ma consapevolezza di avere onorato l’impegno. In campo non l’abbiamo sottovalutata, per me è stata un’esperienza fantastica. Il Palermo è tra le migliori otto squadre di A. Torneremo in Europa per far meglio. Palermo e Napoli sono alternative reali allo strapotere dei grandi club? Hanno la fortuna di avere Zamparini e De Laurentiis, che hanno investito tanto e ottenuto risultati. Le milanesi, la Juve e la Roma però hanno ancora qualcosa in più”. E’ questo il pensiero del centrocampista rosanero Giulio Migliaccio, intervistato dal “Giornale di Sicilia”, oggi in edicola. Il mediano di Mugnano ha anche detto la sua sull’espulsione di Javier Pastore di giovedì scorso che ha fatto un po’ discutere in casa rosanero. “Se va bacchettato o difeso? Non si tratta di censurarlo o giustificarlo. È stato un errore di gioventù, c’è cascato, anche questa è esperienza che ci manca – ha aggiunto – Io, però, sono contrario alle proteste contro gli arbitri e contento di non essere mai stato espulso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy