MIGLIACCIO: “Miccoli una ciliegina,pagherei per..”

MIGLIACCIO: “Miccoli una ciliegina,pagherei per..”

Ospite in collegamento telefonico di “Casa Minutella”, trasmissione in onda su Telesud, il centrocampista del Palermo Giulio Migliaccio ha anche parlato di Fabrizio Miccoli. “Quando.

Commenta per primo!

Ospite in collegamento telefonico di “Casa Minutella”, trasmissione in onda su Telesud, il centrocampista del Palermo Giulio Migliaccio ha anche parlato di Fabrizio Miccoli. “Quando era infortunato questa estate ci sentivamo spesso perché sapevo benissimo l’attaccamento che ha per Palermo e quanto ha sofferto per quell’infortunio, io rigiocherei quella famosa partita Palermo-Sampdoria con Miccoli in campo per gli ultimi 15 minuti, non so quanto darei per farlo – ha ammesso il mediano rosanero – La mia esultanza a Cesena con lui? Sono contento per lui e per questo c’è stata un’esultanza calorosa perché sapevo quello che aveva passato Fabrizio e poi perché avevamo ritrovato un giocatore che può esser determinante, che è un po’ la ciliegina sulla torta, lui è il nostro capitano e leader, oltre ad essere un uomo spogliatoio incredibile. E’ sempre meglio averlo in squadra con noi che averlo contro uno come lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy