Miccoli:”Fascia? Questa situazione con Liverani”

Miccoli:”Fascia? Questa situazione con Liverani”

Al termine della puntata odierna di “Tgs Studio Sport” l’attaccante del Palermo Fabrizio Miccoli ha parlato della fascia di capitano della formazione rosanero. “Adesso.

Commenta per primo!

Al termine della puntata odierna di “Tgs Studio Sport” l’attaccante del Palermo Fabrizio Miccoli ha parlato della fascia di capitano della formazione rosanero. “Adesso tornerà Liverani e io gli riconsegnerò la fascia, ma sei lui vorrà che io la tenga, non gli dirò di no. Io con Fabio non ho nessun problema, anzi non vedo l’ora che torni. L’anno scorso il capitano era lui ed è giusto che al suo ritorno, riprenda la fascia. A Catania erano d’accordo di fare girare la fascia, qui si è deciso già dall’inizio di non comportarsi così. La mia investitura come capitano è stata decisa da Zenga? No, è stata la squadra: questa cosa mi ha riempito di soddisfazione”. In seguito Miccoli ha paragonato la stampa nelle città delle squadre in cui è stato e si è espresso sul mancato silenzio per i morti di Messina. “Con Zenga non abbiamo parlato della stampa, che fa parte del nostro mondo. Lisbona è come Madrid, ci sono tante pressioni. Qui bisogna creare un blocco unico, bisogna capire che se si va in Europa ci si va tutti insieme, anche la stampa. Comunque, qui avverto un clima positivo. La tragedia di Messina? E’ stato sbagliato che ci sia stato il silenzio solo di due squadre. Le scuse sono state una pagliacciata, e poi c’è stato il silenzio per la Nazionale, solo per fare qualcosa con cui riparare agli errori. Male, molto male…”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy