MICCOLI su foto Ct: “SONO STATO INGANNATO”

MICCOLI su foto Ct: “SONO STATO INGANNATO”

Dopo le foto che hanno fatto arrabbiare i tifosi rosanero, anche Fabrizio Miccoli, diretto interessato e vittima dello scherzo, insieme a Mauro Cetto, Barreto, Balzaretti, Ilicic e Alvarez,.

Commenta per primo!

Dopo le foto che hanno fatto arrabbiare i tifosi rosanero, anche Fabrizio Miccoli, diretto interessato e vittima dello scherzo, insieme a Mauro Cetto, Barreto, Balzaretti, Ilicic e Alvarez, organizzato da alcuni tifosi del Catania in occasione del derby (clicca qui per leggere la notizia) ha mostrato tutto il suo dispiacere. Ecco quanto dichiarato dal capitano rosanero nella sua pagina ufficiale Facebook: “Cari amici, mi raccontano che da due giorni circola una mia foto sul web con tifosi del Catania che alle mie spalle mostrano due dita in segno di sfottò per il risultato del derby. Ci tengo a precisare che il sottoscritto non era al corrente di quanto stava capitando e che ha scattato la foto con quei tifosi soltanto perché presentati come affetti di una malattia che da qui a breve li avrebbe portati via. Rimango dispiaciuto sia per essere stato ingannato da questa gente sia dal fatto che alcuni di voi hanno pensato che avessi scattato questa foto per gioco in una giornata, per me, molto triste a livello sportivo”. GUARDA TUTTE LE FOTO, CLICCA QUI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy