MICCOLI: “Rispetto scelte tecniche,fastidio per…”

MICCOLI: “Rispetto scelte tecniche,fastidio per…”

Nel dopo gara di Palermo-Chievo, terminata 4-1 grazie alla tripletta di Fabrizio Miccoli e il quarto gol propiziato dallo stesso attaccante rosanero, ha parlato il capitano ai microfoni di Mediaset.

Commenta per primo!

Nel dopo gara di Palermo-Chievo, terminata 4-1 grazie alla tripletta di Fabrizio Miccoli e il quarto gol propiziato dallo stesso attaccante rosanero, ha parlato il capitano ai microfoni di Mediaset Premium. “Io sto bene. Ho 33 anni ma sto bene, non ho saltato un allenamento e ho tanta voglia di giocare – ha detto nelle parole evidenziate da Mediagol.it – Non sono dispiaciuto per le due panchine consecutive, a me dispiace che ogni anno debba sempre dimostrare e ripartire da zero. Non mi piace che mi dicono che sono vecchio e che posso giocare trenta minuti. Io ho sempre avuto le motivazioni giuste per scendere in campo, solo che sono state fatte delle scelte. Mi dava fastidio quello che veniva detto su di me: io sono sempre stato bene e pronto rispettando le scelte tecniche. Mi danno però veramente fastidio quelle voci. Perché vengo messo in discussione? Bisogna chiederlo a chi lo fa. Non dico che devo giocare titolare, ma mi riferisco sempre alle stesse cose, tipo che a 33 sono vecchio o che mi debba gestire giocando 20 minuti. Sono queste le cose che non mi vanno bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy