MICCOLI: “Mi trovo benissimo con Pastore e Ilicic”

MICCOLI: “Mi trovo benissimo con Pastore e Ilicic”

“Quelli che sono qui da tanti anni come: me, Liverani e Migliaccio, volevamo la vittoria nel derby a tutti i costi, festeggiare con i tifosi nel dopo gara è stato quel qualcosa che ci ha dato.

Commenta per primo!

“Quelli che sono qui da tanti anni come: me, Liverani e Migliaccio, volevamo la vittoria nel derby a tutti i costi, festeggiare con i tifosi nel dopo gara è stato quel qualcosa che ci ha dato la determinazione per andare a vincere a Cesena. Una tappa importante per il nostro campionato? Forse questa partita la volevamo a tutti i costi, già in ritiro ne parlavamo, cercavamo nel calendario il giorno del match col Catania. E stata sicuramente una gioia immensa. Al di là del modulo è importante chi gioca, io mi sto trovando benissimo con Pastore e Ilicic, abbiamo lo stesso modo di giocare e intendere il calcio, sicuramente un calcio molto divertente. Poi alla Roma ho segnato tanti gol – ride e aggiunge – la cosa fondamentale è che la situazione venga gestita e risulti sopportabile. Se al Milan stanno fuori Ronaldinho e Inzaghi non vedo come possa non essere gestita a Palermo. Abbiamo il Mister che è pagato per scegliere, limportante è che tutti si mettano a disposizione e che si voglia il bene del Palermo e non solo di se stessi. E la cosa più importante, non solo in attacco ma in tutti i ruoli. Poi sono problemi del tecnico”.. A parlare è stato il Romario del Salento: il numero 10 Fabrizio Miccoli, che è stato il protagonista della conferenza stampa odierna presso la sala stampa del ‘Tenente Onorato’ di Boccadifalco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy