MICCOLI: “IO A PALERMO COME DI NATALE”

MICCOLI: “IO A PALERMO COME DI NATALE”

MALLES (dai nostri inviati) – “Voglio dare una svolta a quello che è successo lanno scorso, i numeri dicono che è stata una stagione comunque positiva, però vorrei.

Commenta per primo!

MALLES (dai nostri inviati) – “Voglio dare una svolta a quello che è successo lanno scorso, i numeri dicono che è stata una stagione comunque positiva, però vorrei tornare ai livelli di due anni fa. Di Natale ha 34 anni e vince da due anni il titolo di capocannoniere, la gente lo adora, il presidente è come un papà per lui, i suoi compagni lo amano tutti, sono cose che, messe insieme, possono essere quelle che ho io a Palermo”. E’ questo il pensiero del capitano rosanero Fabrizio Miccoli, intervistato dalla stampa in conferenza allo “Sportwell” di Malles. “Il rapporto coi palermitani è unico, siamo una cosa sola, i compagni mi vogliono bene tutti, il rapporto con la società penso sia positivo, quindi letà è relativa, non penso di essere mai stato così bene. Il campo poi parla, se passo un periodo di condizione non buona abbiamo tanti altri giocatori – ha aggiunto Miccoli, le cui parole sono state raccolte da Mediagol.it – Al di là del fatto personale a me interessa che la squadra vada avanti, se Miccoli fa solo 5 gol e Hernandez fa meglio allora va bene tutto, la squadra è più importante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy