MICCICHÈ:”VI SPIEGO SITUAZIONE MACCARONE”

MICCICHÈ:”VI SPIEGO SITUAZIONE MACCARONE”

Sbarcato a Palermo con grandi credenziali e con l’etichetta del “colpo di mercato” della squadra, Massimo Maccarone in rosanero non ha trovato molto spazio e altrettanta fortuna..

Commenta per primo!

Sbarcato a Palermo con grandi credenziali e con l’etichetta del “colpo di mercato” della squadra, Massimo Maccarone in rosanero non ha trovato molto spazio e altrettanta fortuna. Così, a distanza di sei mesi, è stato inserito dal patron Zamparini sulla lista dei partenti nel prossimo calciomercato di gennaio. Anche della situazione di “Big Mac” ha parlato ai microfoni di Mediagol.it, il vicepresidente rosa Guglielmo Miccichè. “Lui è stato l’acquisto più importante dell’anno, il più pagato, quello che doveva avere l’impatto maggiore e diciamo che, per una serie di motivi, è stato un po’ sotto le aspettative. Forse perché non ha avuto grande possibilità di giocare, dovuta anche all’esplosione di Ilicic che è diventato un titolare inamovibile in squadra e che, giustamente, ha richiesto il suo spazio nell’undici iniziale – ha spiegato il dirigente di Viale del Fante – l’innesto dello sloveno nella formazione tipo ha comportato un cambio di modulo e l’impiego di una sola punta e non due e non c’è dubbio che adesso le sue occasioni, visto il grande parco attaccanti di cui disponiamo, si siano ridotte anche in relazione al numero di impegni da affrontare che sono inferiori al periodo del girone di andata essendo andati fuori dall’Europa League. Noi non vogliamo regalarlo, però se qualcuno ce lo chiede e vuole comprarlo possiamo accontentarlo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy