Micciché: “Possiamo comprare dei piccoli Robben”

Micciché: “Possiamo comprare dei piccoli Robben”

In esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, il vicepresidente rosanero Guglielmo Miccichè ha parlato delle prossime strategie del club rosanero, soffermandosi sull’intenzione della.

Commenta per primo!

In esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, il vicepresidente rosanero Guglielmo Miccichè ha parlato delle prossime strategie del club rosanero, soffermandosi sull’intenzione della società di migliorarsi partendo dall’ottima stagione di quest’anno . “Sabato andrò a Madrid a vedere la finale di Champions League tra Inter e Bayern, sarà difficile tifare Inter perché per me esiste solo il Palermo. Tornare a Palermo con Robben? Non lo compreremmo mai perché un giocatore del genere che guadagna 4 milioni all’anno solo di ingaggio farebbe saltare tutto il bilancio del Palermo. Noi possiamo comprare il giovane Robben da far crescere. Fermo restando che Pastore ed Hernandez fra un paio di anni non saranno inferiori a Robben. Il nostro non è stato un campionato irripetibile, anzi penso il contrario, quest’anno abbiamo chiuso a cinque punti dal terzo posto. Oggi il Palermo è a livello di grandissimi club: Juventus, Fiorentina e altre squadre stanno cambiando la guida tecnica e non è da escludere che possano avere problemi iniziali. Sono convinto che possiamo fare bene anche l’anno prossimo. E’ necessario quel pizzico di fortuna che quest’anno non abbiamo mai avuto, magari qualche risultato positivo che ci permetterebbe di andare in Champions. Il terzo posto è alla nostra portata. Se noi indoviniamo tre, quattro acquisti in sede di calcio mercato sono sicuro che lotteremo per le prime posizioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy