MICCICHÈ: “Per la difesa solo una parentesi no”

MICCICHÈ: “Per la difesa solo una parentesi no”

Con i 3 gol rimediati ieri a Torino sono 15 le reti in questo inizio di stagione. Tante, troppe per una squadra che ha rivoluzionato totalmente la difesa. Per parlare di questo e altro la redazione.

Commenta per primo!

Con i 3 gol rimediati ieri a Torino sono 15 le reti in questo inizio di stagione. Tante, troppe per una squadra che ha rivoluzionato totalmente la difesa. Per parlare di questo e altro la redazione di Mediagol.it ha intervistato in esclusiva il vicepresidente del Palermo, Guglielmo Micciché. “La nostra difesa ha avuto qualche problema, ma è stato un caso. Ieri ha lasciato in alcuni frangenti a desiderare. Ma fino ad oggi non si sono registrati cali e anzi la nostra difesa ha avuto un netto miglioramento. Nel primo e nel l secondo gol senza dubbio ci sono stati degli errori – ha spiegato il vicepresidente del Palermo – Ma dallaltro cerano giocatori non facili, avversari scomodi con cui giocare, del calibro di Vuvinic e Matri. E poi cerano i continui inserimenti di Marchisio, Lichtsteiner e Pepe che sono sono giocatori pericolosi. Io la considero una parentesi della nostra difesa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy