MICCICHÈ: “No offerte Italia per Pastore, Zampa..”

MICCICHÈ: “No offerte Italia per Pastore, Zampa..”

Nel corso dell’intervista concessa alla redazione di “Vocegiallorossa”, il vicepresidente del Palermo Guglielmo Miccichè è tornato a parlare di Zamparini. “Se lascia.

Commenta per primo!

Nel corso dell’intervista concessa alla redazione di “Vocegiallorossa”, il vicepresidente del Palermo Guglielmo Miccichè è tornato a parlare di Zamparini. “Se lascia davvero? Il suo sfogo nel post Milan-Palermo è sacrosanto, una partita in cui siamo stati penalizzati dal primo all’ultimo minuto. Ma il presidente ama questi colori, questa terra, sentimenti del tutto ricambiati dalla gente siciliana; quindi non c’è alcuna fretta nell’interrompere questo rapporto. Sarà una decisione ponderata nel tempo e non figlia di un momento di amara delusione”. Si torna anche a parlare di Pastore. “Quanto resterà ancora in Sicilia? Lui è un nostro giocatore, sta benissimo a Palermo ed ha un contratto quinquennale. Non vedo motivi per cederlo – ha ribadito Miccichè – Offerte? Certamente ne abbiamo ricevute tante, da grandi club del panorama europeo, ma nessuna società italiana. Del resto non vedo nessuno in Italia che possa permettersi il cartellino di Javier; stiamo parlando di un campione, per ora resta a Palermo e siamo felicissimi di averlo con noi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy