MICCICHÈ: “Ecco come dobbiamo giocare domani”

MICCICHÈ: “Ecco come dobbiamo giocare domani”

“Il Palermo è una squadra che non ha nel suo dna la difesa, aspettare il Milan e difendersi potrebbe diventare un problema. Il Milan comunque ci dovrà aggredire e noi del contropiede.

Commenta per primo!

“Il Palermo è una squadra che non ha nel suo dna la difesa, aspettare il Milan e difendersi potrebbe diventare un problema. Il Milan comunque ci dovrà aggredire e noi del contropiede facciamo il nostro cavallo di battaglia. Giocatori come Pastore, Ilicic, Pinilla, Miccoli fanno delle ripartenze la loro arma principale. Il Milan deve venire qui per vincere e dovranno attaccarci, noi dovremo e essere bravissimi a sfruttare le ripartenze e quelle poche occasioni che loro ci consentiranno. Sarà una partita da giocare con tanta intelligenza tattica. Loro hanno tanti fuoriclasse che possono cambiare in ogni momento la partita, ma anche noi ne abbiamo tanti”. Pensieri e parole del vicepresidente del Palermo, Guglielmo Micciché, intervistato in esclusiva da Mediagol.it per parlare della semifinale di Tim Cup che vadrà affrontarsi i campioni dItalia del Milan e i rosanero, per una partita che è già storia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy