MICCICHÈ: “Cosmi ha portato qualità e tattica”

MICCICHÈ: “Cosmi ha portato qualità e tattica”

Nel corso dell’intervista rilasciata ai microfoni di Mediagol.it, il vicepresidente del Palermo Guglielmo Miccichè ha speso parole di elogio per il tecnico Serse Cosmi, che sembra essere.

Commenta per primo!

Nel corso dell’intervista rilasciata ai microfoni di Mediagol.it, il vicepresidente del Palermo Guglielmo Miccichè ha speso parole di elogio per il tecnico Serse Cosmi, che sembra essere entrato nel cuore della squadra dopo le prime settimane di black-out post Rossi. “I risultati dicono questo. Contro la Lazio alla sua prima sfida ricordo una partita deprimente e quando Cosmi diceva che la squadra ancora non recepiva aveva ragione perché era evidente che il gruppo era condizionato dall’esonero del tecnico e non avesse ancora realizzato che aveva a che fare con il nuovo staff tecnico ma è una cosa normale, perché si sa che è sempre traumatico il passaggio da un allenatore ad un altro – ha spiegato il dirigente rosanero – per la squadra la prima settimana è andata così. Dopo l’ennesimo passo di falso di Roma con la Lazio, infatti, si è visto che lui ha iniziato ad agire sulla squadra. E’ corretto quando Cosmi diceva che nelle prime due settimane squadra non l’aveva ancora fatta sua, ma ora ho l’impressione che le cose siano completamente cambiate. Sicuramente ha agito molto sulla testa e su un fattore mentale ma ha anche apportato dei cambiamenti tattici sostanziali, bisogna riconoscergli due mosse che hanno fatto si che oggi la squadra sia un’altra. Migliaccio arretrato in versione stopper con risultati eccellenti e Ilicic retrocesso di 30 metri per essere più partecipe al gioco del centrocampo. Due accorgimenti che hanno avuto un impatto determinante e lo conferma il fatto che entrambi sono stati tra i migliori in campo. Direi quindi che Cosmi è stato bravo anche tatticamente a dare più qualità alla squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy