MICCICHÈ: “Brutto Palermo, no alibi Europa”

MICCICHÈ: “Brutto Palermo, no alibi Europa”

Un brutto Palermo quello che oggi ha perso a Udine. L’alibi potrebbe essere la partita disputata soltanto giovedì sera, pochi giorni fa, contro il Cska Mosca in Europa League ma non la.

Commenta per primo!

Un brutto Palermo quello che oggi ha perso a Udine. L’alibi potrebbe essere la partita disputata soltanto giovedì sera, pochi giorni fa, contro il Cska Mosca in Europa League ma non la vuole vedere così il vicepresidente rosanero Guglielmo Miccichè, raggiunto dalla redazione di Mediagol.it. “Io non ci credo a questo discorso anche perché vorrei sottolineare che c’erano oggi in campo cinque giocatori nuovi che l’Europa praticamente non l’avevano vista e parlo di Sirigu, Pinilla, Munoz e i due sloveni Ilicic e Bacinovic – ha spiegato Miccichè – questo alibi non deve esistere perché se una società come la nostra vuole crescere e puntare in alto si deve anche abituare a giocare il giovedì, non devono proprio esistere certi discorsi. E’ stata una brutta partita, abbiamo avuto un pessimo impatto sull’incontro. Ho visto un Palermo molle e poco determinato soprattutto nel primo tempo e di contro c’era una squadra che aveva voglia di far risultato e si è visto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy