Messina: chiesto il fallimento della società

Messina: chiesto il fallimento della società

Nell’ambito dell’inchiesta relativa al falso in bilancio per Pietro e Vincenzo Franza, rispettivamente presidente e vicepresidente del FC Messina, la procura di Messina ha chiesto il fallimento della.

Commenta per primo!

Nell’ambito dell’inchiesta relativa al falso in bilancio per Pietro e Vincenzo Franza, rispettivamente presidente e vicepresidente del FC Messina, la procura di Messina ha chiesto il fallimento della società calcistica siciliana. Sotto accusa era finita la gestione amministrativa delle due società Messina calcio e Mondomessina, dove per ammissione degli stessi Franza avrebbero registrato debiti pari a 28,3 milioni di euro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy