Mercato: Palermo-Cavani è lora dei saluti?

Mercato: Palermo-Cavani è lora dei saluti?

Che la permanenza di Edinson Cavani fosse appesa ad un filo si sapeva. Ma la stampa estera inglese e spagnola si è scatenata sul futuro del giocatore uruguaiano. Ecco quanto raccolto dalla.

Commenta per primo!

Che la permanenza di Edinson Cavani fosse appesa ad un filo si sapeva. Ma la stampa estera inglese e spagnola si è scatenata sul futuro del giocatore uruguaiano. Ecco quanto raccolto dalla redazione di Mediagol.it. Il giocatore riceve da tempo la corte di molti club europei di alto livello, dal Tottenham di Redknapp che domenica era a Bergamo per Atalanta-Palermo al Manchester City di Roberto Mancini, fino al Valencia che ha bussato per informazioni qualche settimana fa. Ma l’idea più concreta si chiama Inter che già a gennaio si era fortemente interessata al Matador. Cavani sarebbe un attaccante ritenuto ideale per rafforzare il reparto a prescindere dalla permanenza in panchina di Mourinho, ed è difficile per luruguianao dire no ad una simile proposta. La trattativa deve ancora decollare, l’Inter a gennaio era pronta ad inserire giocatori in contropartita (il giovane sloveno Krhin ad esempio) ma potrebbe svilupparsi invece solo su una forte cifra, attorno ai 15 milioni di euro. La firma del contratto col Palermo fino al 2014 era solo un modo per il club di via del Fante di avere un maggiore potere contrattuale con le altre squadre, si parla di una clausola rescissoria di circa 25 milioni di euro. A conferma che Cavani sia uomo mercato anche le parole del presidente Maurizio Zamparini che intervenuto ieri a Radio Tau ha dichiarato: “Cavani è uno di quei giocatori che sono tre anni che vuole andare via, gli abbiamo rinnovato il contratto e speriamo che rimanga. Vedremo”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy