MERCATO: CHIARIMENTO ZAMPARINI-SIRIGU

MERCATO: CHIARIMENTO ZAMPARINI-SIRIGU

Le sorprendenti dichiarazioni rilasciate da Maurizio Zamparini sabato scorso su Salvatore Sirigu hanno reso necessario un immediato chiarimento tra i due. Lincontro è avvenuto già nella.

Commenta per primo!

Le sorprendenti dichiarazioni rilasciate da Maurizio Zamparini sabato scorso su Salvatore Sirigu hanno reso necessario un immediato chiarimento tra i due. Lincontro è avvenuto già nella notte di sabato nel ritiro pre gara dei rosanero. A scriverlo oggi la redazione di “Calciomercato.com”, sito fondato da Carlo Pallavicino, agente tra gli altri proprio dello stesso numero 46 rosa. Zamparini ha voluto chiarire di non avercela affatto con Sirigu e tantomeno di essere deluso dalle sue prestazioni – si legge nell’articolo – Le sue considerazioni di qualche ora prima nascevano da una commento generale allandazzo in voga nel calcio di pretendere sempre rinnovi di contratto non appena un calciatore gioca bene. Sirigu fra laltro è il primo prodotto del vivaio rosanero sotto la gestione Zamparini ad essere arrivato addirittura in Nazionale. Sirigu ha approfittato delloccasione per chiarire una volta per tutte che non si è mai sognato di chiedere un adeguamento al vecchio contratto e di essere unicamente concentrato a dare il meglio sul campo nella speranza di togliersi grandi soddisfazioni in maglia rosanero. A Palermo sta bene e conta di restarci per molti anni. Nel corso dellincontro è stato ricostruito un passaggio probabilmente poco chiaro allo stesso Zamparini: un anno fa il Palermo si affrettò a far firmare a Sirigu un prolungamento al contratto in scadenza sedici mesi più tardi, nel giugno 2011. Sirigu aveva appena conquistato il posto da titolare con una magistrale prestazione contro la Juve al Barbera e sarebbe potuto diventare oggetto di attenzione di numerosi club. In quelloccasione fu garantito allo stesso portiere dalla dirigenza rosanero che qualora avesse confermato di essere un giocatore da serie A, la società avrebbe provveduto a rivedere il suo contratto senza che ci fosse bisogno di chiedere (“Zamparini ha fatto lo stesso con Kjaer”, fu detto a Sirigu). Da allora Sirigu, forte di questa promessa, non ha mai avanzato alcuna pretesa. Nel frattempo è arrivata anche la Nazionale ma questo non ha cambiato lo stato delle cose. Il ragazzo si allena, gioca e para in totale serenità. Tranquillizzato dalle parole del suo portiere, Zamparini ha garantito che si occuperà personalmente del caso prossimamente chiudendo di fatto ogni possibile malinteso sulla questione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy