MERCATO: bomber Urruti sul taccuino del Palermo

MERCATO: bomber Urruti sul taccuino del Palermo

Nonostante il mercato sia ufficialmente chiuso fino a gennaio, tutte le società lavorano sotto traccia per monitorare la situazione dei campionati di tutto il mondo e scovare giocatori utili.

Commenta per primo!

Nonostante il mercato sia ufficialmente chiuso fino a gennaio, tutte le società lavorano sotto traccia per monitorare la situazione dei campionati di tutto il mondo e scovare giocatori utili alla propria causa: uno di questi potrebbe essere Maximiliano Urruti, 21enne attaccante argentino del Newells Old Boys. Classica prima punta (1.84 m per 74 kg), cresciuto nelle Giovanili del club di Rosario, Urruti si è affacciato in prima squadra nel 2010, ma è nella passata stagione che Maxi, figlio darte (suo padre Juan José ha giocato anche al Valencia negli anni 80), entra in pianta stabile nel Newells, collezionando 26 presenze e 7 reti. Secondo “La Gazzetta dello Sport”, su di lui avrebbero messo gli occhi tanti club italiani e stranieri: le prime offerte provenivano da Dubai, ma Urruti le ha rispedite al mittente. In Italia i primi a muoversi, lo scorso anno, furono Catania, Atalanta e Torino, mentre negli ultimi mesi anche osservatori di Napoli e Palermo hanno seguito Urruti. Il Newells potrebbe lasciare partire il suo giovane talento per una cifra che si aggira intorno ai 7 milioni di euro. Lasta per Maxi è pronta a scatenarsi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy