Marino: “Bello tornare a Palermo, ma che periodo!”

Marino: “Bello tornare a Palermo, ma che periodo!”

Pasquale Marino ritorna nella sua terra, la Sicilia, ma da avversario. Al “Renzo Barbera” domani guiderà il timone del suo Genoa contro il Palermo. “Fa sempre piacere tornarci, anche.

Commenta per primo!

Pasquale Marino ritorna nella sua terra, la Sicilia, ma da avversario. Al “Renzo Barbera” domani guiderà il timone del suo Genoa contro il Palermo. “Fa sempre piacere tornarci, anche se non ho ricordi a Palermo, non avendo mai giocato in quella squadra e non essendo mai stato contattato neanche per allenarla. Io ho lavorato più a Catania, dove ho concluso la mia carriera di giocatore ottenendo in quel campionato una salvezza importante”, ha dichiarato il tecnico nella conferenza stampa odierna allHotel Sheraton di Sestri Ponente. Bando alla nostalgia, però: la squadra rossoblù giocherà la prossima partita per dare continuità alla vittoria sullUdinese. “Domenica scorsa non deve essere una meteora. Dobbiamo fare risultato e dimostrare che la mentalità con cui affrontiamo le gare in casa é la stessa con cui andiamo in trasferta”. Marino parla poi del valore della formazione avversaria. “Il Palermo é molto forte dal punto di vista del suo organico – le parole riportate da Pianetagenoa – Attraversa un momento di difficoltà, ma in questo girone dandata ha cambiato faccia e rendimento nelle partite in casa. Per loro sarà una partita difficile, quindi dobbiamo stare attenti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy