MARESCA: “SUL MIO RUOLO TANTA CONFUSIONE”

MARESCA: “SUL MIO RUOLO TANTA CONFUSIONE”

“Se sono un regista dalle caratteristiche atipiche? Penso che il fatto di conquistarsi il posto sia scontato. Tante volte è successo che diversi giocatori importanti giocando in squadre meno.

Commenta per primo!

“Se sono un regista dalle caratteristiche atipiche? Penso che il fatto di conquistarsi il posto sia scontato. Tante volte è successo che diversi giocatori importanti giocando in squadre meno importanti rimanessero fuori. Il posto bisogna guadagnarselo, non è retorica, è la verità, c’è una persona che guarda e decide”. E’ il pensiero espresso da Enzo Maresca, nuovo acquisto del Palermo, nel corso della conferenza di presentazione a Boccadifalco. “Per quanto riguarda la posizione in campo – continua il centrocampista proveniente dalla Sampdoria – spesso si fa confusione. Quando giochi con due centrocampisti hai compiti diversi da quando giochi a 3. Io penso che in uno schieramento così il mio ruolo ideale è davanti alla difesa. Ho giocato quasi sempre in un centrocampo a due e quindi per questo spesso ho segnato più gol per questo motivo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy