MARADONA”PASTORE AL 110%,VUOLE GIOCARE”

MARADONA”PASTORE AL 110%,VUOLE GIOCARE”

“I miei giocatori sono qui per la gloria, non per i soldi”. Lo ha detto lallenatore dell Argentina, Diego Armando Maradona, precisando che “contro la Germania non cambieremo lo schema tattico avuto.

Commenta per primo!

“I miei giocatori sono qui per la gloria, non per i soldi”. Lo ha detto lallenatore dell Argentina, Diego Armando Maradona, precisando che “contro la Germania non cambieremo lo schema tattico avuto finora perchè sarebbe un peccato. Non bisogna cambiare i pezzi quando le cose funzionano”. In unintervista alla rete tv Fox, Maradona si è soffermato in particolare sulla “bella e sana concorrenza” che cè tra i giocatori della Seleccion: “Milito, Veron, Pastore… tutti i miei giocatori sono a un livello del 110 per cento, tutti vogliono scendere in campo… qui da noi, chi non corre non gioca”. Nel precisare di sentirsi “spiritualmente molto bene”, Maradona ha reso noto che sabato contro la Germania giocherà in attacco con Carlos Tevez e Gonzalo Higuain, che sono “appena un passo avanti” rispetto a Diego Milito e il Kun Aguero. “Non ho mai perso laffetto della gente per la strada – ha aggiunto Diego – semmai ho recuperato con i media… e il merito è dei miei ragazzi”. Rispondendo alle dichiarazioni fatte dal centrocampista della Germania Bastian Schweinsteiger, che ha accusato i giocatori argentini di “voler influire sullarbitro e di mancare il rispetto”, Diego ha risposto: “non ho tempo da dedicare a lui, stanno pensando ad una rivincita…”. Proprio in vista della partita contro i tedeschi, Maradona ha puntualizzato che negli ultimi allenamenti ha puntato tra laltro “sul controllo della palla. Abbiamo lo stesso controllo che hanno loro, ma i piedi dei nostri giocatori sono migliori: sono tranquillo per la partita di sabato contro la Germania”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy