Maradona al veleno: “Io tradito e ingannato”

Maradona al veleno: “Io tradito e ingannato”

Il presidente dellAfa Julio Grondona “mi ha mentito”, mentre il manager delle nazionali, Carlos Bilardo “mi ha tradito”. È durissima la reazione di Diego Armando Maradona al benservito.

Commenta per primo!

Il presidente dellAfa Julio Grondona “mi ha mentito”, mentre il manager delle nazionali, Carlos Bilardo “mi ha tradito”. È durissima la reazione di Diego Armando Maradona al benservito ricevuto dalla Federcalcio, che ha deciso di non confermarlo come ct della nazionale argentina. Diego dice di essere stato “ingannato” da Grondona, rivelando che solo lunedì scorso il presidente dellAfa gli aveva chiesto la lista dei convocati per lamichevole con lIrlanda dell11 agosto. “Era tutta una commedia, perché Bilardo lo aveva già messo contro di me. Negli spogliatoi, dopo la partita con la Germania, mi ha detto davanti a testimoni che potevo continuare come ct e che lui si augurava chye lo facessi. Al ritorno in Argentina le cose hanno cominciato ad andare in modo bizzarro e lunedì mi sono riunito con Grondona. Dopo cinque minuti, mi ha detto che si augurava che continuassi, ma lui sapeva che sarebbe stato impossibile per me continuare senza i miei collaboratori – ha spiegato Maradona – È dal 1990 che la nazionale non va oltre i quarti di finale, quindi ci sono delle questioni che ormai da tempo non funzionano dallalto”. Poi Maradona ci ha anche tenuto nel precisare di lasciare la nazionale “con la coscienza tranquilla” e rinviando a un altro momento le domande dei giornalisti. Al suo successore sulla panchina dellalbiceleste, chiunque esso sia, il Pibe de Oro ha lanciato un monito: “Sappia che dietro langolo cè la possibilità di essere traditi”. Le accuse più gravi sono però per Bilardo: “Quando eravamo in lutto (per leliminazione ai Mondiali, ndr), Bilardo lavorava nellombra per buttarmi a terra. Mi ha tradito”. Da ricordare che nel 1986 Bilardo era ct dellArgentina che vinse la Coppa del Mondo in Messico con Maradona come capitano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy