Mandorlini: “A Gattuso è mancata la gavetta”

Mandorlini: “A Gattuso è mancata la gavetta”

Intervistato da Rtl 102.5, il tecnico dell’Hellas Verona, Andrea Mandorlini, ha parlato del delicato ruolo dell’allenatore, ruolo per il quale, salvo rare eccezioni, è necessaria una lunga.

Commenta per primo!

Intervistato da Rtl 102.5, il tecnico dell’Hellas Verona, Andrea Mandorlini, ha parlato del delicato ruolo dell’allenatore, ruolo per il quale, salvo rare eccezioni, è necessaria una lunga gavetta. “Non parlo degli altri, guardo me e io sono partito da lontano. Adesso sono contento perche’ ho fatto la gavetta -ha raccontato Mandorlini-, ho vinto in tutte le categorie, sono andato in Serie A che forse non ero ancora pronto, sono ricaduto, mi sono rialzato, sono caduto di nuovo, di esperienze ne ho fatte. Mi godo questo momento -ha proseguito il tecnico del Verona- sapendo che le cose possono passare in fretta ma credo che un po’ di gavetta ed esperienza uno se la debba fare. Quello che e’ stato per Gattuso – ha concluso – e altri non e’ stato magari per altri allenatori che hanno fatto e stanno facendo carriere importanti come Mancini che gavetta non ne ha fatta. Nel calcio Trapattoni diceva che va bene tutto e il contrario di tutto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy