LO MONACO: “MINUTO SILENZIO? INUTILE”

LO MONACO: “MINUTO SILENZIO? INUTILE”

“Il minuto di silenzio chiesto dalla vedova del commissario? Di quella tragedia portiamo le tracce vive nella nostra mente e nei nostri cuori. Un evento che ci ha segnato, non penso ci sia bisogno di.

Commenta per primo!

“Il minuto di silenzio chiesto dalla vedova del commissario? Di quella tragedia portiamo le tracce vive nella nostra mente e nei nostri cuori. Un evento che ci ha segnato, non penso ci sia bisogno di queste dimostrazioni per tenere vivo il ricordo di un uomo che tra laltro conoscevamo bene perchè scortava spesso la squadra. Dopo 4 anni andare a mettere in piazza queste cose ci sembra poco opportuno, ma capisco che la vedova Raciti possa avere queste aspettative. Il ricordo ce labbiamo nei nostri cuori, anche se per quello che è scaturito dopo ci siamo affrancati: la tifoseria del Catania non è mai stata violenta come è stata fatta passare, e lha dimostrato”. Parola dell’amministratore delegato del Catania, Pietro Lo Monaco, ai microfoni di Radio Sportiva.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy