LO MONACO: “Mi ha chiamato Zampa, lui felice”

LO MONACO: “Mi ha chiamato Zampa, lui felice”

Al Barbera non c’era il presidente Maurizio Zamparini, impegnato a Roma nella presentazione del Movimento per la gente. A fine gara, il presidente ha chiamato Lo Monaco per complimentarsi per una.

Commenta per primo!

Al Barbera non c’era il presidente Maurizio Zamparini, impegnato a Roma nella presentazione del Movimento per la gente. A fine gara, il presidente ha chiamato Lo Monaco per complimentarsi per una vittoria che potrebbe cambiare la stagione del Palermo. “Sì è vero, Zamparini mi ha chiamato – ha raccontato l’amministratore delegato del Palermo dalle parole riportate da “La Sicilia” -, abbiamo parlato della partita ed era felicissimo per i tre punti, ma era soprattutto felice per i ragazzi, per il tecnico e per la gente. È una mia rivincita? Quello che io provo per quella creatura (il Catania, ndr), non lo può cambiare nessuno. Adesso conta soltanto il Palermo e oggi contava soltanto vincere il derby e portare a casa tre punti che sono davvero importantissimi. Ma, in questo momento, il mio pensiero va alla gente di Palermo: è stata straordinaria. Se la Favorita ritorna ad essere un catino, d’ora in poi per chiunque sarà difficilissimo fare risultato in casa nostra, sul nostro campo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy