LO MONACO: “Mercato non solo da Sudamerica”

LO MONACO: “Mercato non solo da Sudamerica”

Pietro Lo Monaco non si fermerà soltanto al Sudamerica, ma è pronto a cercare nuovi talenti in tutto il mondo. Ecco cosa ha detto il nuovo AD del Palermo in conferenza stampa, nelle.

Commenta per primo!

Pietro Lo Monaco non si fermerà soltanto al Sudamerica, ma è pronto a cercare nuovi talenti in tutto il mondo. Ecco cosa ha detto il nuovo AD del Palermo in conferenza stampa, nelle parole riprese dagli inviati di Mediagol.it: “Se attingerà come fatto al Catania dal mercato argentino? Attingerò alle mie conoscenze, non si vive a compartimenti stagni, noi stiamo attenti alla Danimarca, allOlanda, al Brasile, allArgentina, allItalia. La cosa certa è che cercheremo di dare un supporto ulteriore a questo organico, non per mancanza di fiducia, ma perché è doveroso cercare di migliorarlo sempre”. Sul possibile rinforzo del team di scouting: “Ci vuole un’attività di scouting d’eccellenza, è un dovere di una società importante. Ci vuole una struttura propria di osservatori, non una struttura in funzione dell’allenatore di turno o del tecnico che è di passaggio. Di conseguenza ci stiamo già attivando di vedere di dotare la nostra azienda dei dovuti inserimenti per cercare di avere la monitorizzazione del sistema calcistico mondiale, non ultimo il campionato italiano da vedere sempre. Ci sono tanti calciatori giovani che meritano delle possibilità. Una cosa su cui puntiamo molto e che è mancata qui è questa: a Palermo c’è stato uno dei settori giovanili migliori d’Italia, ma è mancata la trasformazione finale, portare qualche ragazzo in prima squadra. L’idea è quella di portare qualche nostro giovane al traguardo ultimo. Avere in rosa 3-4 giocatori del settore giovanile sarebbe una vittoria della società. Significherebbe aver lavorato bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy