Lo Monaco: “Livorno a Catania contro una città”

Lo Monaco: “Livorno a Catania contro una città”

Intervistato da Itasportpress.it, l’ex Ds del Catania, Pietro Lo Monaco, ha parlato della delicatissima sfida salvezza contro il Livorno, chiamando a raccolta tutta la città etnea per.

Commenta per primo!

Intervistato da Itasportpress.it, l’ex Ds del Catania, Pietro Lo Monaco, ha parlato della delicatissima sfida salvezza contro il Livorno, chiamando a raccolta tutta la città etnea per sostenere la squadra che lotta per uno scudetto chiamato salvezza. “Domenica il Livorno deve sapere che giocherà contro una città intera e non contro undici uomini in maglia rossazzurra. Non è il momento dei commenti aspri e critiche feroci che portano solo a distruzioni anticipate. Il Catania come organico è nettamente più forte delle altre avversarie che lottano per la salvezza e contro il Livorno chi entrerà in campo deve mettere grande determinazione e uno spirito da battaglia e non ci sarà partita per gli avversari amaranto. Boia chi molla. I tifosi devono stare vicini alla squadra perché la salvezza equivale ad uno scudetto”. Nell’intervista rilasciata ad Itasportpress, Lo Monaco ha parlato quasi da dirigente rossoblù, soffermandosi sulla valenza economica della Serie A. “La permanenza in Serie A è un patrimonio inestimabile e vale come movimento globale circa 100 milioni di euro. Tutti dunque si rimbocchino le maniche e domenica facciano la propria parte facendo sentire al Livorno che a Catania non si passa. Con due risultati consecutivi il Catania sono certo che ripartirà e si salverà. In questo campionato serve continuità e la squadra di Maran dopo il buon punticino di Milano può fare anche due vittorie nelle prossime due giornate”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy