LO MONACO: “Derby o non derby voglio i 3 punti”

LO MONACO: “Derby o non derby voglio i 3 punti”

“Che il derby sia una partita particolare è evidente, sfugge a qualsiasi regola: I giocatori si motivano da soli, senza bisogno di particolari alchimie. Per me però non lo è,.

Commenta per primo!

“Che il derby sia una partita particolare è evidente, sfugge a qualsiasi regola: I giocatori si motivano da soli, senza bisogno di particolari alchimie. Per me però non lo è, contano i tre punti, ne abbiamo bisogno e conta questo. Ogni partita è buona per cerchare di riportare nel proprio carniere qualche punto in più. Non devo dare risposte a niente e a nessuno, di conseguenza conta soltanto la sfida tra Catania e Palermo. In palio ci sono tre punti importanti per noi che lottiamo per la permanenza in Serie A e importanti per il Catania che dir si voglia deve necessariamente puntare alla Uefa, qualsiasi ulteriore traguardo che non sia il raggiungimento dellUefa per quelle che sono le potenzialità della squadra sarebbe un fallimento. E questo che conta per loro come per noi la salvezza. Si è ribaltato il copione di sempre, col Palermo che lottava per lEuropa e il Catania per la salvezza. Sono quelle cose che succedono naturalmente e bisogna pigliarne atto e cercare di andare avanti”. Parola dellamministratore delegato del Palermo Pietro Lo Monaco in conferenza stampa a pochi giorni dal derby contro i cugini del Catania.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy