LIVERANI: “Zampa bruciato dal Genoa,Preziosi..”

LIVERANI: “Zampa bruciato dal Genoa,Preziosi..”

Intervista realizzata il 22/09 La visione di gioco periferica non gli è mai mancata. Fabio Liverani, nel corso della sua carriera, si è sempre distinto per la velocità di.

Commenta per primo!

Intervista realizzata il 22/09 La visione di gioco periferica non gli è mai mancata. Fabio Liverani, nel corso della sua carriera, si è sempre distinto per la velocità di pensiero con cui dettava tempi e tracce della manovra leggendo perfettamente il canovaccio tattico delle gare e le caratteristiche degli avversari. Un allenatore in campo e probabilmente in futuro anche su una panchina. L’ex centrocampista di Lazio e Palermo ha rivelato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, l’offerta ricevuta da Maurizio Zamparini che lo voleva tecnico della primavera rosanero dopo la promozione in prima squadra di Devis Mangia. Una proposta che Liverani ha dovuto gentilmente declinare, in quanto c’era già chi aveva rubato l’idea al patron friulano, bruciandolo sul tempo. “Perché non ho accettato la proposta di Zamparini? Non certo per qualche divergenza legata al passato ma soltanto perché l’offerta è arrivata esattamente un giorno dopo quella del presidente Preziosi. Avevo dato la parola al presidente del Genoa – ha spiegato Liverani in esclusiva alla redazione di Mediagol.it -, sono un uomo leale e mantengo sempre gli impegni che prendo anche a discapito di una prospettiva importante. Io futuro tecnico della primavera del Grifone? L’anno prossimo dovrei fare a Maggio il corso di seconda categoria e poi si vedrà, di sicuro allenerò nel settore giovanile del Genoa, poi non so ancora quale formazione. La proposta di Zamparini è arrivata con un giorno di ritardo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy